Passeri d’Italia

I passeri italiani a mia memoria erano molto più comuni e diffusi anni addietro mentre in tempi recenti hanno subito un po’ di competizione di altri passeriformi che oramai hanno preso confidenza con l’ambiente urbano. In ogni caso, insieme al merlo e al piccione, è uno degli uccelli che più ha preso confidenza con l’uomo tanto da introfularsi – come in questo caso – tra i tavolini di un bar all’aperto per raccogliere prezioissime bricioline di brioche e salatini. Da notare, come si vede bene in questa foto, come il maschio abbia colori più marctai e contrastati rispetto alla femmina (in particolare la mascherina intorno al becco presenta colori più scuri su gote bianche).

passeri-italiani

E’ sorprendente come i passeri d’Italia prendano confidenza in ambienti dove magari sono abituati a convivere con l’umano: è il caso di un bar con tavolini all’aperto dove una femmina alimenta il proprio pulcino (che sembra più grosso anche perchè si gonfia, scuote le ali e cinguetta per reclamare il cibo…) letteralmente fra le gambe di chi fa colazione…

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...