Sospetta morte di Aironi

A vedere quei fagottini menci di piume neanche si riconoscano più, dalle loro misere spoglie, i bellissimi aironi che un dì un afflato vitale e magico trasformava quelle stesse piume in elegantissimi volatili. Preoccupa che in poche decine di metri ci siano due resti di Garzetta ed uno di Airone Grigio Cenerino su un torrente in cui si potevano ammirare fino a pochi giorni prima: inquinamento? vandalismo? predatori insoliti come cani o gatti particolarmente fortunati nel sorprenderli? In ogni caso le passeggiate lungo il torrente saranno più tristi senza la loro grazia e bellezza…

Sempre nel Rimaggio di Sesto Fiorentino in pieno centro città vi è un breve tratto di sponda vicinissimo al ruscello che è sospettosamente secco: quasi che qualcuno dai muri o dai fori di scolo sovrastanti avesse buttato qualche liquido o sostanza che ha fatto seccare le piante (anche semplice sale magari…).

sospetta-sponda-secca
Sospetta sponda secca a pochi decimetri dal ruscello d’acqua
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...