Andar per Ville a Nord di Firenze

Un fantastico percorso che vuole il suo tempo (tre ore) e che ci aiuta a conoscere un tratto di area pedo-collinare di Firenze fantastica con Ville molte note, altre semisconosciute altre ancora solo recentemente venute alla ribalta, alcune sedi di istituti prestigiosi e famosi in tutto il mondo altre che custodiscano gelosamente all’interno opere d’arte e beni culturali di prima grandezza tutte comunque immerse in un verde e in una natura tutta da ammirare: ecco a voi le Ville di Castello – La Petraia – La Quiete (ovviamente il percorso può essere realizzato in senso inverso a quello proposto così come inteso in senso circolare…).
La difficoltà maggiore di questo percorso? Riuscire a fissare un unico giorno di visita per tutte quante le ville che comunque mantengono un carattere di accesso esclusivo su prenotazione:
Villa Castello e Petraia: 055 – 452691
Villa La Quiete: 055 – 7948607

Parco e giardino della Villa Reale

Il parco e il giardino della Villa Medicea di Castello nota come Villa Reale per il suo splendido giardino all’italiana meritano sicuramente una visita ma anche in quanto sede della prestigiosissima Accademia della Crusca che rappresenta un’iniziativa di rilievo nazionale e internazionale per tutti gli studiosi ed amanti della lingua italiana. Visitata la Bilbioteca e i giardini (la Grotta degli animali, le limonaie, eccetera) è possibile riprendere Via di Castello fino a trovarsi di fronte ad un’altra villa bellissima ovvero Villa Corsini anch’essa ospitante un bellissimo giardino all’italiana e numerosi reperti archeologici: la Villa è quasi sempre chiusa e dunque è più probabile ammirarla solo dall’esterno così come la Villa di Bel Riposo soggiorno e fonte di ispirazione dello scrittore Carlo Lorenzini (Collodi) per il suo Pinocchio per poi risalire via della Petraia e trovarsi naturalmente all’accesso principale della….

Villa Medicea La Pietraia

È ritenuta una delle più belle e celebrate ville medicee, collocata in una posizione panoramica che domina la città di Firenze. Imperdibile il giardino (possibilmente visitate anche il parco se aperto) e maestoso l’interno della Villa arricchito nel tempo dalla gestione di famiglie nobili e reali quali Medici, Lorena e Savoia. Ridiscendendo per Via della Petraia (da notare come queste ville erano un tempo unite a livello di parchi e giardini come accessi e percorsi e come tutt’ora esisterebbero cancelli che potrebbero facilitare il collegamento fra le medesime così come la visita ad altre Ville come quella di Quarto) si prende subito a sinistra per Via di Boldrone per arrivare dopo poche centinaia di metri a…

Villa La Quiete

Anche qui si può godere di un bellissimo giardino all’italiana ma sicuramente le sue attrazioni più interessanti sono le sue numerose opere d’arte custodite al suo interno ed in particolare alcune rimaste nascoste per anni e riscoperte recentemente come alcuni dipinti del Ghirlandaio e del Botticelli.

ville-a-nord-di-firenze

Annunci