Esempio !Pattern Recognition

Di seguito viene fornito un esempio operativo di !pattern recognition utile per pratiche di riconoscimento e identificazione in ambito foto naturalistiche utilizzando alcune relative procedure a disposizione su alcuni motori di ricerca.

Anche i social network, che sono l’altra categoria importante di mediatori della nostra comunicazione digitale, stanno cominciando ad adottare procedure di !pattern recognition a cominciare da Facebook che aggiunge una descrizione delle foto generata automaticamente – Leggi l’articolo originale su ZEUS News_ http://www.zeusnews.it/n.php?c=24955

Che cosa è una procedura di !pattern recognition

E’ una procedura di riconoscimento immagine secondo un analisi del modello (pattern) dell’immagine proposta rispetto al quale viene analizzato in primis le forme e i contrasti contenuti alla ricerca di una corrispondenza simile. La procedura si basa su meccanismi di intelligenza artificiale ed è un’opportunità in pieno sviluppo per app e smartphone.

APPROFONDIMENTO INTELLIGENZA ARTIFICIALE: se siete interessati a scoprire il mondo dei motori di ricerca e dell’intelligenza artificiale !AI navigate nella sezione motori di ricerca e bot di infoAccessibile mentre se volete imparare a riconoscere ed interagire con robot, bot e procedure di !machine learning leggete il decalogo Hello Bot!

Come scattare o preparare la foto

E’ assolutamente necessario che la oto ritragga un soggetto che non sia mischiato ad altre forme e contrasti: dovrebbe essere quindi un’inquadratura in cui è ritratto esclusivamente il soggetto e con sfondi il più puliti e semplici possibile. Non sempre è possibile avere il tempo di studiare un’inquadratura di questo tipo e quindi può risultare utile efettuare procedure di ritaglio immagine come sono normalmente a disposizione anche negli smartphone stessi.

opzione ritaglia

Quale motore di ricerca scegliere? Yandex!

Una volta ottenuta un’immagine il più pulita ovvero semplice e coerente possibile rispetto al soggetto da rappresentare è possibile usufruire della possibilità di RICERCA IMMAGINI su uno dei tanti motori di ricerca a disposizione. In questo bisogna ammettere che, come per tutte le funzioni più avanzate, è meglio lavorare su un computer desktop piuttosto che sullo smartphone o al limite provare ad attivare la funzione sito desktop quando utilizziamo lo smartphone.

modalità desktop
Provate a vedere la differenza di Google Immagini versione mobile e versione desktop quest’ultima con molte più funzionalità a disposizione

APPROFONDIMENTO TRASFERIMENTO FILE DA SMARTPHONE A PC: a volte possono esistere delle difficoltà cross-device a trasferire dei file e delle immagini dal proprio smartphone al proprio Personal Computer ed allora tenete sempre a mente – Internet permettendo 😉 – i servizi online !Dropbox che permette di condividere file fra dispositivi diversi sia !WeTransfer che permette di spedire facilmente file anche di grandi dimensioni avendo come id di riferimento un indirizzo di posta elettronica.

Prendendo in considerazione l’immagine seguente ovvero il fantastico (per colori e composizione geometriche) fiore della passione vediamo ad esempio i risultati di !pattern recognition ottenuti dando in pasto (ovvero sottoponendo come query) prima al popoarissimo Google e poi al meno noto ma efficientissimo motore di ricerca Yandex la stessa immagine la quale può essere sottoposta come query sia sotto forma di file che di indirizzo-url di immagine online.

fiore-geometrie-perfette

Mentre Google riconosce l’immagine abbinandola semanticamente al concetto di flower ma presentandomi un’offerta di fiori decisamente non attinenti Yandex riesce ad abbinare una serie di immagini tutte pertinenti al fiore ritratto in fotografia ed in un’ottica di !machine learning oppotunamente mi chiede un feedback sulla qualità del riconoscimento. Per scoprire il nome del fiore ritratto sarà infine sufficiente cliccare-navigare su una delle schede proposte corrispondenti esattamente al fiore da noi fotografato.

Ovviamente dovrò fare lo sforzo linguistico di traduzione di trasporre il nome del fiore trovato dall’inglese (od altra lingua) in italiano ma esistono davvero tanti strumenti online di traduzione utili allo scopo e comunque in questo caso Passion Flower è stato semplice tradurlo in Fiore della Passione o Passiflora che dir si voglia…

APPROFONDIMENTO TRADUZIONI ONLINE: puoi prendere dimestichezza con le mille procedure e diverse e strumenti di traduzione online leggendo la sezione cross-cultural di infoAccessibile.

Annunci